Archivio

Posts Tagged ‘ezequiel ivan lavezzi’

Cesena-Napoli: 1 – 4

29 settembre 2010 Nessun commento

Cavani: Cesena-Napoli 1-4 - DeNatale.itWow! Questa è stata la prima parola che sono riuscito a pronunciare dopo il risultato apparso sul mio computer al termine della partita col Cesena.
Al Manuzzi, Napoli batte Cesena 4 a 1. Per chi non sapesse come sono andate le cose, penserebbe che la partita è stata tutta in discesa per gli azzurri: niente di più sbagliato. All’inizio della gara e per tutto il primo tempo gli uomini di Mr. Mazzarri hanno avuto un possesso palla pari al 65%.
Bravi, bravissimi, ma se il pallone non varca la linea di porta non potrai mai essere in vantaggio, perché il calcio non funziona come la boxe, non si vince ai punti con uno stradominio nei round. Prosegui la lettura…

Fiorentina – Napoli 1-1

Edison Cavani SSC Napoli - DeNatale.itNulla si può recriminare a questi ragazzi. Ieri nel macth andato di scena all’Artemio Franchi di Firenze, Napoli e Fiorentina si sono equivalse: 1 – 1.
In apertura troviamo il gol del solito Cavani, al ’6 minuto di gioco: un cross di Dossena a pennello per la testa di Cavani, che colpisce con precisione.
La palla colpisce la traversa e rimbalza poi sulla linea: su segnalazione del guardialinee l’arbitro assegna il gol.
Al di là della rete, abbiamo comunque un inzio folgorante per i ragazzi di Mr. Mazzarri.
I viola si vedono soltanto al minuto 20 quando Gilardino, servito da De Silvestri, colpisce sicuro trovando un’ottima risposta del Pirata De Sanctis.
Nella ripresa arriva subito, al ’4 minuto di gioco, il pareggio di D’Agostino, ma nonostante ciò, le giocate più importanti arrivano da parte degli azzurri, vedi la traversa colpita dal Pocho Lavezzi al ’20 della ripresa.
La partita si accende e l’arbitro inizia ad essere più severo: minuto 66 espulsione di Vargas dopo un diverbio con Campagnaro e espulsione di Blasi 7 minuti più tardi.
Finisce qui senza altre azioni particolarmente significanti da segnalare.
Da parte mia questo è un risultato perfetto visto che tre giorni fa eravamo in Svezia a giocare l’Europa League con 8 undicesimi che hanno dovuto sostenere buona parte della gara anche ieri.
Di seguito vi forniamo gli Highlights.

Prosegui la lettura…

Fiorentina – Napoli

29 agosto 2010 1 commento

Fiorentina - Napoli - Serie A - DeNatale.itOggi, 29 Agosto, inizia il campionato di Serie A.
Io mi sento di dire FINALMENTE. Quasi non resistevo più ad aspettare!
Molte cose sono accadute in tre giorni al Napoli, anzi forse troppe, visto che la squadra partenopea oggi deve affrontare una delle formazioni (sulla carta) più forti di Serie A.
Oltre ad essere tra le più forti la Fiorentina è di sicuro una tra le squadre più motivate insieme alla Juventus, vista la stagione Fallimentare dal punto di vista di qualificazioni europee dell’anno precedente.
Tre giorni fa, ad esempio, Fabio Quagliarella era un giocatore del Napoli, oggi ha gia passato il suo secondo giorno con i nuovi compagni della Juventus ed è pronto per andare a Bari dove probabilmente si accomoderà in panchina.
Il nostro Presidente ha cercato di addolcirci la pillola portando a Napoli José Ernesto “il Pricipito” Sosa e il franco-algerino Hassan Yebda. Tutte queste cose rischiano di affossare lo spogliatoio, e distrarre i ragazzi sul vero obbiettivo: fare un’ottima stagione.
Nei viola mancheranno Jovetic, Santana, Gamberini e Mutu.
Il Napoli potrà contare su Blasi a centrocampo al posto di Pazienza squalificato e in attacco lo stesso tridente che ha steso l’Elfsborg.
Di seguito le Probabili formazioni: Prosegui la lettura…

Napoli in Europa League: Grazie Ragazzi

Edison Cavani (Napoli) - DeNatale.itCe l’hanno fatta. Pardon, ce l’abbiamo fatta.
Napoli in Europa League, adesso è tutto vero.
Fa niente che il girone K è molto complicato (Liverpool, Steaua e Utrecht), ma ieri sera in Svezia gli uomini di Mr. Mazzarri hanno vinto 2-0 sull’Elfsborg.
I gol sono venuti dall’esordiente (con la maglia del Napoli s’intende) Edison Cavani, il nuovo acquisto, il nuovo punto di riferimento, il nuovo idolo.
Partita quasi perfetta, nulla da reclamare a questi ragazzi che tanto stanno facendo bene con questa maglia.
Nota molto molto dolente per noi tifosi è la cessione di uno dei miei (e sicuramente del 90% dei tifosi) idoli: Fabio Quagliarella.
Da oggi il caro vecchio Masaniello è ufficialmente un giocatore della Juventus.
Prestito oneroso con diritto di riscatto: 4,5 Milioni di € subito e 10,5 Milioni l’anno prossimo qualora la Juve decidesse di acquistarlo a titolo definitivo. Stangata pesante per i tifosi quindi, tant’è vero che ieri il sito ufficiale della SSC Napoli era andato in tilt per un oretta circa a causa delle numerose proteste.
Il Direttore Sportivo Bigon si è giustificato dicendo che «È una cosa un po’ grossa, nelle prossime ore ci saranno comunicazioni ufficiali per chiarire la faccenda».
Intanto è arrivato in Italia il “principito” Sosa per firmare il contratto col napoli.
Ma bastrà davvero questo per addolcire la pillola ai tifosi del Napoli? Sono sicuro di No!

DeNatale.it : FORZA NAPOLI!

Napoli - Elfsborg - DeNatale.itStasera la formazione del mister  Walter Mazzarri scenderà in campo nella lontana Svezia per giocarsi la permanenza in Europa Legue.
L’avversario da battere è l’Elfsborg già affrontato una settimana fa circa al San Paolo, quando a spingere i ragazzi c’erano cira 37.000 tifosi.
La settimana scorsa vincemmo per 1-0 con un bel gol del Pocho Lavezzi.
Noi dovremo partire da quella vittoria per cercarne un’altra, senza cullarci del gol di vantaggio: non sarà facile in Svezia.
I Fedelissimi che stasera faranno sentire la loro voce ai beniamini partenopei sono circa 1000.
Non tantissimi, ma stasera la squadra di Mister Mazzarri deve dimostrare di essere maturata, deve dimostrare che può accedere a grandi scenari internazionali anche facendo a meno della sua splendida cornice di pubblico.
Si pensa che Cavani non verrà schierato dal primo minuto, ma in attacco avremo Lavezzi e Quagliarella con Hamsik sulla destra.
Che dire… Noi di DeNatale.it non saremo in Svezia a tifare Napoli, ma il nostro contributo lo forniremo dall’Italia.
Di seguito le probabili formazioni:

ELFSBORG (4-3-2-1) : Covic; Klarström, Lucic, Karlsson, Florèn; Larsson, Svensson, Mobaeck, Ericsson, Keene; Avdic. All.: Haglund.

NAPOLI (3-4-1-2) : De Sanctis; Grava, Cannavaro, Aronica; Maggio, Pazienza, Gargano, Dossena; Hamsik; Lavezzi, Quagliarella.